Teatro Tirso del Molina: “E’ tutta un’altra storia”, serata di beneficenza







L’associazione Centro Formazione Medica organizza una serata beneficenza “Una serata che vale una vita” con lo scopo di raccogliere fondi per l’acquisto di un defibrillatore.

Sul palco saliranno I Carta Bianca, duo comico romano, che proviene dall’Accademia “artès” diretta da Enrico Brignano. Lo spettacolo dal titolo “E’ tutta un’altra storia” sarà un viaggio esilarante tra gag, musica e risate.

L’associazione, che vede impegnati il Dott. Fausto D’Agostino e Dott. Marco Cipitelli, si batte per sensibilizzare la popolazione italiana su cosa fare di fronte a un’emergenza cardiorespiratoria, insegnare le manovre salvavita, informare su quanto vasto sia il fenomeno delle morti improvvise e far capire che non bisogna aver paura di intervenire.

I proventi della serata saranno destinati all’acquisto di un defibrillatore, strumento salvavita, ogni anno in Italia, infatti, ben 70.000 persone muoiono a causa di un arresto cardiocircolatorio eppure sarebbe possibile salvare molte vite, intervenendo  entro i primi minuti dal tragico evento. Diventa, quindi, fondamentale la presenza dei defibrillatori sul territorio che, insieme al massaggio cardiaco, attivano la catena della sopravvivenza in attesa dell’arrivo dell’ambulanza.




A fine serata, inoltre,  sarà proiettato un video con testimonianze veritiere di gente che è stata salvata o che ha salvato una vita grazie all’aiuto di un defibrillatore, nelle testimonianze ci saranno anche quella di Massimo Lopez e Mary Falconieri, volto noto del Grande Fratello 14. La serata sarà arricchita dalla presenza del poeta Salvatore Angius,  vincitore del premio internazionale Simòn Bolivàr, che reciterà sul brano “Proteggi la vita” creato per Centro Formazione Medica dal maestro Franco Santarnecchi, pianista di Jovanotti.

In una serata puoi regalarti un sorriso e regalare una vita!

Per una serata che porti un sorriso per tutti.

 

 

 




Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 857 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.