Maybe, online il nuovo video degli Out of the Edge







Da lunedì 19 febbraio, dopo l’esclusiva per la webzine Rock Rebel Magazine, è disponibile on line su YouTube Maybe, il nuovo singolo e video di Out of the edge, progetto musicale ideato dal polistrumentista Luca Stasi. Il brano segue il precedente “Tryin to live in love again” e anticipa il nuovo disco del gruppo, in uscita a marzo. “Maybe” racconta la vita di un soldato, che fatica a rendersi conto del profondo cambiamento interiore che sta subendo a causa della guerra e che non ricorda più chi era prima di iniziare a combattere.

Maybe il nuovo video online da lunedì

Un brano che vuole raccontare una storia importante. – commenta Luca Stasi – un brano che vuole dar voce alla coscienza di un soldato e al percorso che emotivamente e razionalmente vive. Vi è un importante crescendo d’intensità musicale che va di pari passo con lo scavare più in profondità nella coscienza, nei pensieri e nelle emozioni del protagonista.

In tutto questo la musica fa da costante accompagnatrice e traduttrice di emozioni: rimane per tutto il tempo a braccetto con il significato più profondo del testo, seguendo, con le varie atmosfere che suggerisce, l’emozione provata dal soggetto di questo brano.
“Maybe” è stato registrato, mixato e masterizzato ai RecLab Studios di Larsen Premoli. I musicisti che fanno parte del progetto Out of the edge e che hanno suonato nel brano sono:




Chitarra solista: Matteo Pelli; Chitarra ritmica: Tommaso Bianchi; Basso: Carlo Testoni; Voce: Tommaso Severgnini; Batteria: Luca Stasi; Sax: Fabio Binda.

BIO

Il progetto Out of the edge nasce dalla volontà del batterista e polistrumentista Luca Stasi che, dopo
aver suonato con diverse band, decide di intraprendere un percorso solista di differente taglio rispetto
a quanto in precedenza sperimentato. Inizia a comporre musica propria, influenzato da un ampio
ventaglio di generi e artisti, identificando il proprio sound in un progressive rock dalle molteplici
sfumature, spaziando dal metal al pop, con la voglia e la necessità di trasmettere poliedriche emozioni.

A seguito di questa ricerca stilistica, Stasi capisce l’importanza di avere altri musicisti al suo fianco: cerca
e trova i giusti compagni nella zona di Como e dà ufficialmente vita alla sua band Out of the edge. Il
progetto pubblica a fine 2017 il primo singolo “Trying to live in love again” e attualmente sta ultimando i
lavori dell’EP di debutto, registrato presso i RecLab Studios di Larsen Premoli.




Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*