Frosinone, teatro: risate assicurate con Federica Cifola







Prosegue con grandissimo successo di pubblico l’edizione 2018 del Teatro tra le porte a piazza Valchera, organizzata anche quest’anno dall’amministrazione Ottaviani con il contributo della Banca Popolare del Frusinate. Mercoledì 8 agosto alle 21.15, con ingresso rigorosamente gratuito, salirà sul palco l’attrice romana Federica Cifola, con “Mamma…zzo”, un divertentissimo monologo che farà ridere e riflettere sul ruolo materno, ponendo dubbi e inquietanti interrogativi, analizzando anche i percorsi di alcune mamme famose della storia, della politica, dell’attualità. Non mancheranno riferimenti anche alle temutissime chat di WhatsApp in cui le genitrici affrontano i temi riguardanti i propri pargoli: c’è la chat di classe, la sottochat di classe (con un numero ristretto di partecipanti, ossia quelle con cui si è legato di più…), la chat dei corsi extrascolastici, la chat della palestra, la chat per decidere, tutte insieme, che cosa regalare all’insegnante…

Nota per le sue imitazioni di Annamaria Cancellieri e di Agnese Renzi, Federica ha debuttato a teatro a 19 anni interpretando la protagonista femminile de “Il berretto a sonagli” di Luigi Pirandello, per poi impersonare, tra gli altri, i personaggi di Brecht e Gogol’. In televisione ha partecipato a “Visitors” di Gregorio Paolini e “Sabato italiano” con Pippo Baudo, fino a lavorare con la Gialappa’s band in “Mai dire martedì”. Appuntamento a mercoledì 8 agosto alle 21.15 in piazza Valchera per il Teatro tra le porte; ingresso gratuito.







Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 632 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.