La cantante romana Nora Hime ospite speciale della jam di Nevruz e Renè Mirì

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Nora Hime

Venerdì 14 aprile, Napoli. Piazza Dante è stata testimone delle peripezie vocali di Nevruz, 3° posto ad X-Factor 2010, e Renè Mirì, esperto insieme a Nevruz di canto armonico e pioniere italiano della sperimentazione vocale e fischio diplofonico; ad affiancarli sarebbe dovuto esserci Fulvio Renzi sostituito invece da Nora Hime, nome d’arte di Eleonora Almonti, 2° posto a Nodojiman The World di Tokyo dove ha rappresentato l’Italia nel 2018, maestra di canto lirico e attuale fron dei Tothem.

Nora Hime e Nevruz

Nora Hime e Nevruz hanno in comune l’essere entrambi reduci dalla finale in eurovisione di Una Voce Per San Marino, dove hanno presentato i loro ultimi inediti, Nora Hime con “Sacro e Profano” assieme alla sua band e Nevruz con “L’Alieno”.

Il tutto è stato introdotto da un “cerchio di voce” che ha coinvolto anche gli spettatori, tra cui l’attore Edoardo Sferrella, che con Nevruz ha in comune la ricerca olistica in ambito terapeutico.

Non possiamo che restare a vedere cosa hanno in serbo per noi questi artisti, anzi, ad ascoltare!

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PotrestiLeggere