Trianon Viviani, i tre appuntamenti del fine settimana

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
trianon

Si inizia venerdì 22 marzo, alle 21, con “Tu vuo’ fa l’americano”, lo spettacolo di teatro e musica di Marcello Cirillo e Demo Morselli dedicato al coraggio e al sacrificio degli emigrati italiani.

Sabato 23 marzo, sempre alle 21, la cantautrice Flo in “La canzone che ti devo in musica” racconta la sua adolescenza a Napoli e non solo.

Infine domenica 24 marzo, alle 20, Lino Cannavacciuolo è in concerto con “Via Napoli”, un viaggio in cinque secoli di musica partenopea.

I biglietti sono acquistabili presso il botteghino del teatro, le prevendite autorizzate e online sul circuito AzzurroService.net. È ancòra possibile acquistare la speciale card di abbonamento, Emozione Trianon, che consente al sottoscrittore di assistere in platea a quattro spettacoli a scelta a soli 50 euro (sono esclusi gli eventi speciali). L’abbonamento è acquistabile esclusivamente presso il botteghino del teatro, che è aperto dal lunedì al sabato, dalle 10 alle 13:30 e dalle 16 alle 19; la domenica, dalle 10 alle 13:30. Telefono 081 0128663, email boxoffice@teatrotrianon.org.

Il Trianon Viviani si avvale del sostegno del ministero della Cultura, la Regione Campania (fondi ordinari e Poc 2014-2020) e la Città metropolitana di Napoli, con il patrocinio di Rai Campania.

 

Marcello Cirillo e Demo Morselli & orchestra in “Tu vuo’ fa’ l’americano” – venerdì 22 marzo, ore 21

 

Marcello Cirillo e Demo Morselli con la sua orchestra portano in scena al Trianon Viviani, in prima nazionale, “Tu vuo’ fa l’americano. Storie italiane in America”, venerdì 22 marzo, alle 21.

Quest’opera teatrale di Massimo Cinque gioca con un titolo di Carosone per raccontare le storie del sogno americano degli emigranti italiani nel Novecento, con la regia e le interpretazioni canore di Cirillo, sotto la direzione musicale di Morselli.

Furono circa 40 milioni gli italiani che, con le valigie di cartone e tanta speranza, sognavano di fare fortuna in America tra l’inizio del Novecento e gli anni ’60. Molti di loro o i loro figli sono diventati personaggi rilevanti (Madonna, Sinatra, DeNiro, Scorsese, Mancini, Capra), realizzando il loro sogno: l’ “american dream”.

Con la partecipazione dell’attrice Francesca Borrelli – spiegano Cirillo e Morselli – «raccontiamo una fiaba col suo lieto fine, popolata da personaggi umani, accompagnati da un cane e un gabbiano e segnati dalla nostalgia per la propria terra d’origine, la speranza di una vita migliore e l’incontro con nuove culture e tradizioni».

Un racconto musicale emozionale che si dipana tra classici come Torna a Surriento, ‘O sole mio, ‘O surdato ‘nnammurato e Santa Lucia luntana, o Caruso di Dalla.

Tu vuò fa l’americano è prodotto da Clodio management.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PotrestiLeggere