Terramia lo spettacolo della Compagnia Ondadurto debutterà a New York







Un unico sintagma per una performance: attori/danzatori si lasciano scivolare, cadono, si rialzano, si muovono a ritmo sincronizzato creature di acqua di fuoco e di terra.Parallelepipedi semoventi – le macchine sceniche – si muovono incessantemente e creano ora zattere, ora isole, ora interni, ora esterni.Il linguaggio è quello corporeo simbolico-surrealista.La creatura che viene al mondo in laboratorio è frutto di una sperimentazione artificiale. I suoi occhi spalancati (mi ha ricordato “Metropolis “ di Fritz Lang 1927…) guardano vite sconquassate che si rappresentano nella loro crudità: coppie improbabili- come quella di un uomo che “chatta” con uno sconosciuto e poi lo incontra. Non c’è amore ma botte e umiliazioni. Erica – così si chiama la creatura- non sa come gestire la velocità dei messaggi proiettati: lei e noi, siamo” gettati nel mondo” (come scrisse Heidegger) per trovare l’autenticità di nascita e morte. Non mancano i potenti della Terra che spingono un bottone e sparano sulla folla (evidente riferimento alle guerre generate a tavolino e all’uso barbaro di bombardare le città inermi usando civili usati come scudi umani).

Un evento speciale davvero emozionante e vivo che andrà in scena negli spazi del MaMa Theatre a New York (il suo pre-debutto romano si è svolto i primi di ottobre al Teatro Vascello).La Compagnia è l’Ondaurto Teatro.Complimenti!

TERRAMIA

Titoli di Coda




Diretto da: Marco Paciotti

Contributi Video: dal Film “NORMAL” di Adele Tulli / produzione Film Affair

Materiale Fotografico: dalla serie “Martiri” di Stefano Moscardini Macchinari: Lorenzo Pasquali e Massimo Carsetti

Realizzazione macchinari: Dario Vandelli Costume

Design: K.B. Project – Light Design: Roberto Mazzaro

ONDADURTO TEATRO è sostenuto da MiBACT- Ministero per i Beni e le Attività Culturali – SEZIONE ESTERO; ROMA CAPITALE – Dipartimento Cultura del Comune di Roma; INEUROFF Festival.




Maria Chiara DApote
Informazioni su Maria Chiara DApote 285 Articoli
Laureata in Lettere presso il Dipartimento di "Italianistica e Spettacolo "della Università "La Sapienza di Roma". Si occupa da anni di Teatro,Cinema,Poesia,Pittura. Dal 1986 fa insegnamento Primario e Didattica dello Spettacolo per bambini, in una visione olistica,sistemica, dell' Essere Umano. Ha pubblicato articoli sul quotidiano socialista Avanti! (avantioline). Dal Gennaio 2016 scrive sul giornale  Il Tabloid, pubblicando articoli nella rubrica Cinema e Spettacolo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.