A Cetara a teatro con Garcia Lorca

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Ultimo appuntamento della rassegna “Totally Pink”, organizzata a Cetara dall’assessore alla Cultura Angela Speranza.  La manifestazione chiude domenica 3 aprile, nella rinnovata sala “Mario Benincasa”, alle ore 19.30, con uno spettacolo teatrale con ingresso a contributo libero, destinato alla raccolta fondi per l’AISLA, l’Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica, in memoria di Luigi Gambardella. In scena, la Compagnia teatrale dell’Accademia dello spettacolo di Baronissi, diretta da Gaetano Stella, che presenta “La casa di Bernarda Alba” di Garcia Lorca, regia di Elena Parmense. L’assessore Speranza sottolinea l’importanza della partecipazione ad uno spettacolo che ha scopo di beneficenza ed è l’ultimo tassello di un vasto programma dedicato alla donna, in tutte le sue sfumature. “Proponiamo a Cetara uno spettacolo di rilievo, con un testo interessante, che fu rappresentato per la prima volta a Buenos Aires nel 1945 e fa parte di una trilogia incentrata sul ruolo della donna e sulla sua sottomissione nella Spagna rurale degli anni Trenta. Un’occasione culturale che ha anche un risvolto sociale di aiuto a chi soffre di questa terribile malattia”.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PotrestiLeggere

II episodio di “Fantasmagoria”, la nuova web serie firmata da Byron Rink

fantasmagoria

Il 2 luglio esce il secondo episodio di “Fantasmagoria: fantasmi nella rete”, la web serie ideata e creata dal cantante indie-rock Byron Rink durante il periodo del lockdown, con l’amichevole partecipazione di Tom Savini (Creepshow, George A. Romero, 1982; Django Unchained, Quentin Tarantino, 2013), la collaborazione del regista del fanta-horror Luigi Cozzi (Contamination, 1980; Hercules, 1983; I piccoli maghi di Oz, 2018)...

Gioco d’azzardo: esce “Ragazzi soli”, il cortometraggio sulla ludopatia

Gioco d’azzardo: esce “Ragazzi soli”, il cortometraggio sulla ludopatia

Sarà presentato il 29 dicembre prossimo, in anteprima assoluta, a San Fele (Potenza) il corto “Ragazzi soli”, prodotto dalla Exibarte di Alberto Nigro, dedicato al tema attuale e drammatico della ludopatia. L’iniziativa, sostenuta dai comuni di San Fele, Rapone e dal Premio internazionale cinematografico “Penisola Sorrentina Arturo Esposito”, sarà promossa...