Nico Arezzo: tra gli 8 vincitori di Musicultura 2024 che saliranno sul palco dello Sferisterio di Macerata il 21 e 22 giugno

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Nico Arezzo

Il talentuoso cantautore Nico Arezzo è stato recentemente annunciato come uno degli otto vincitori di Musicultura 2024 che saliranno sul palco dello Sferisterio di Macerata il 21 e 22 giugno per l’atto finale del Festival.

Uno dei principali trampolini di lancio

Musicultura, riconosciuto come uno dei principali trampolini di lancio per gli artisti della canzone d’autore in Italia, ha visto la partecipazione di ben 1187 talentuosi aspiranti. Nico Arezzo si è distinto con il brano “Nicareddu”, guadagnandosi l’accesso alla finale.

Questo prestigioso riconoscimento si aggiunge ai numerosi successi dell’artista, che in passato ha catturato l’attenzione del pubblico e degli addetti ai lavori con le sue partecipazioni a programmi televisivi come X Factor e Sanremo Giovani, su Rai1.

Il brano “Nicareddu” è estratto dall’album d’esordio “Non c’è mare“, rilasciato il 17 maggio scorso con distribuzione Artist First. Questo lavoro discografico rappresenta un emozionante viaggio attraverso le esperienze di vita quotidiana, offrendo frammenti di giovinezza, amicizie, nottate trascorse fuori dai bar e storie intrise di una profonda introspezione e malinconia.

Nico Arezzo ha inoltre annunciato la sua iscrizione al prestigioso Premio Tenco, proprio con il suo primo album. L’artista ambisce a consolidare il suo ruolo nella scena musicale italiana, contribuendo con un tocco personale e moderno alla tradizione della canzone d’autore.

La partecipazione a Musicultura rappresenta un passo significativo nella carriera del cantautore, sottolineando il crescente riconoscimento e l’apprezzamento che sta guadagnando nel panorama musicale italiano.

https://www.instagram.com/nico_arezzo/
https://open.spotify.com/intl-it/artist/58NJMW79swpy2lbC6BM35V?si=QWLB6G1dTwSfyxydofkleQ

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PotrestiLeggere