Frosinone, Teatro tra le porte con Paola Minaccioni

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Dopo l’eccezionale successo dello spettacolo “Il gufo e la gattina”, interpretato da una travolgente Rita Forte, mercoledì 18 luglio alle 21.15 in piazza Valchera tornerà l’appuntamento con il Teatro tra le porte, la rassegna teatrale estiva completamente gratuita organizzata dall’amministrazione Ottaviani con il supporto della Banca Popolare del Frusinate.

Sarà Paola Minaccioni a intrattenere e divertire il pubblico presente, in un live elettrizzante dalla  comicità irresistibile, in cui darà vita ai suoi personaggi più noti nati in TV e radio L’attrice romana comporrà, così, un universo graffiante, timido, aggressivo e conturbante, provocatorio e riflessivo, delicato ed ingenuo, moderno e saggio insieme, dipingendo uno strepitoso scenario della realtà. Dalla stessa autrice e interprete, lo show viene definito come “un’istantanea sui nostri tempi, una pausa dalla nostra quotidianità, per ridere insieme, anche e soprattutto di noi”. Musiche di Lady Coco.

Paola Minaccioni si è diplomata presso il Centro Sperimentale di Cinematografia approfondendo in seguito gli studi a Mosca presso il GITIS con Nikolaj Karpov. Televisione, cinema, teatro e radio rappresentano, indifferentemente, i suoi luoghi di espressione. Tra le sue più importanti apparizioni cinematografiche, ricordiamo “Allacciate le cinture” di Ferzan Özpetek, per cui è stata candidata al David di Donatello, vincendo invece il Nastro d’Argento e il Cine Ciak D’oro. Collaboratrice di autori e registi come Eleonora Danco, Gianni Clementi e Attilio Corsini, in radio è parte del cast fisso e coautrice dei due programmi di punta di Rai Radio2, “Il Ruggito del Coniglio” e “610”.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PotrestiLeggere

Opera didascalica a Teatro alla Deriva 30 giungo alle Terme Stufe di Nerone

opera

Domenica 30 giugno, alle 21:15, alle Terme - Stufe di Nerone (Bacoli-NA), inizia la tredicesima edizione della rassegna TEATRO alla DERIVA (il teatro sulla zattera), ideata da Ernesto Colutta e Giovanni Meola, che ne firma la direzione artistica per il dodicesimo anno. Sulla zattera / palcoscenico Ctrl+Alt+Canc presenta “Opera didascalica”, scritto e diretto da Alessandro Paschitto,...