L’attesissima finale di Zecchino d’Oro: domenica 5 dicembre con Carlo Conti

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
zecchino

Anche la seconda puntata di Zecchino d’Oro si è conclusa: una grande festa con Francesca Fialdini e Paolo Conticini, il divertente Grande Mago, la simpatia di Nunù, l’esibizione di Elisabetta Lizza, che rappresenterà l’Italia al Junior Eurovision Song Contest e la solidarietà di Operazione Pane.

La seconda classifica parziale delle canzoni in gara, grazie ai voti della Giuria dei Piccoli, vede in testa “Superbabbo” (testo e musica di Marco Masini, Emiliano Cecere e Veronica Rauccio). Al primo posto della puntata di venerdì c’era, invece, “Potevo nascere gattino” (testo e musica Lodovico Saccol).

Durante la finale, affidata alla conduzione di Carlo Conti, direttore artistico del Festival dello Zecchino d’Oro, alla Giuria dei Piccoli si aggiungerà una giuria speciale composta da Francesca Fialdini e Paolo Conticini, Orietta Berti, Cristina D’Avena ed Elettra Lamborghini.

Per la finalissima di domani tante sorprese in programma, tra cui il nuovo brano di Orietta Berti con il Coro dell’Antoniano, “Amazzonia”. Un brano speciale, che racconta l’importanza del preservare il più grande polmone verde del nostro pianeta. Ospiti della puntata finale anche i Gemelli di Guidonia.

Continua su zecchinodoro.org il gioco web per individuare la canzone preferita dalla rete: ognuno può esprimere la propria preferenza e provare a far vincere la propria canzone del cuore.

L’appuntamento è, quindi, per domani 5 dicembre, alle 17.20 su Rai1, per scoprire il brano vincitore del 64° Zecchino d’Oro!

 



Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PotrestiLeggere